MENU
Viaggio in Azerbaijan, paese dalle infinite sorprese

Viaggio in Azerbaijan, paese dalle infinite sorprese

Malgrado gli sforzi fatti per farsi conoscere, pochi pensano all’Azerbaijan come destinazione turistica, ed invece questo – relativamente piccolo – Paese del Caucaso affacciato sul Mar Caspio riserva infinite sorprese. Un viaggio in Azerbaijan lascia sicuramente ricordi indimenticabili al visitatore.

Viaggio in Azerbaijan: visitare il paese dalle infinite sorprese

Ecco alcuni motivi per risvegliare la vostra curiosità ed invogliarvi a scegliere un viaggio in Azerbaijan insieme a noi:

  • Baku, la sua vivacissima capitale. Con un centro storico ottocentesco (patrimonio dell’UNESCO) figlio del primo boom petrolifero e ricco di edifici sorprendentemente Liberty, la città si è ora espansa con quartieri ultramoderni ed ha una vita artistica degna delle più grandi città del mondo; da qui inizia il nostro viaggio in Azerbaijan;
  • La zona dei petroglifi, ricca di più di 6 mila incisioni su pietra, alcune risalenti a quasi 40 mila anni, ed inoltre ospita resti di caverne abitate e luoghi di sepoltura, testimonianza dell’uso dell’area dal Paleolitico Superiore fino al Medio Evo. Le incisioni rappresentano uomini, animali, scene di battaglia, danze rituali, carovane di cammelli, battelli ed anche il sole e le stelle
  • I vulcani di fango, un fenomeno di eruzione particolarmente importante in Azerbaijan, dove si trovano quasi la metà delle bocche eruttive conosciute su tutta la superficie terrestre. Il fenomeno naturale viene considerato all’origine del culto del sole (Zoorastrismo) e provoca circa ogni ventina d’anni spettacolari eruzioni con lingue di fuoco che sorgono dalla terra. I fanghi posseggono anche proprietà terapeutiche che attirano visitatori solo per beneficiare delle loro virtù medicinali.
  • La curiosissima e quasi scoinosciuta vicenda degli Ebrei della Montagna nel villaggio di Krasnaya Sloboda (Il Villaggio Rosso ora Qırmızı QƏsƏb). Questa diaspora Ebraica risale all’alto Medioevo, quando comunità Ebraiche disperse in parte nell’Europa centro-orientale ed in parte in Anatolia trovarono rifugio tra quelle montagne e vi ricostruirono degli Shtetl o villaggi tradizionali, dove fino ad oggi si è conservato l’uso dello Yiddish.
  • E molto altro ancora!!!

Viaggio in Azerbaijan: info e prezzi

Con il nostro corrispondente a Baku, vi offriamo la possibilità di fare circuiti standard oppure di costruire il vostro viaggio su misura già solamente con due partecipanti.

Prezzi a partire da 2,150.- € per persona in doppia (trattamento HB) a cui aggiungere il costo del volo da e per l’Italia (esiste un comodissimo volo diretto AZERBAIJAN AIRLINES che raggiunge Baku in poco più di 5 ore).

Possibilità di integrare il viaggio in Azerbaijan con l’enclave del Nakhichivan (la terra che conserva la supposta tomba di Noè !!) oppure con la Georgia.