MENU
Viaggio in Armenia e Georgia, le perle del Caucaso

Viaggio in Armenia e Georgia, le perle del Caucaso

 

Viaggio in Armenia e Georgia, le perle del Caucaso tra le prime chiese cristiane del mondo ed il ricordo del Vello d’Oro

L’Armenia è una scoperta affascinante ed una continua sorpresa per il viaggiatore!!

Viaggio in Armenia e Georgia, le perle del Caucaso

In un mondo in cui si parla di scontri di civiltà, si scopre un piccolo popolo, mite e gentile, isolato su di un altipiano tra il Mar Nero ed il Mar Caspio, dove le difficoltà e le tragedie – e l’Armenia ne ha subite tante !! – non hanno lasciato desideri di vendetta ma solo una vena di tristezza ed una grande dignità. Il suono straziante ma melodioso del Doudouk, un piccolo flauto a due ulne che accompagna le canzoni Armene, è il ricordo che si riporta da questo Paese, assieme all’interesse della sua storia, allo splendore delle decorazioni di pietra – dei veri e propri merletti !! – all’arguzia della sua gente. In questo viaggio in Armenia e Georgia, proponiamo di abbinare alla conoscenza dell’Armenia una visita della vicina Georgia, un Paese che racchiude tesori straordinari nelle chiese e nei complessi rupestri risalenti alla preistoria. Le celebrazioni della Pasqua Ortodossa sono una splendida occasione per questo viaggio, che può essere personalizzato secondo le esigenze dei partecipanti. Strutture alberghiere di prim’ordine – specialmente in Armenia – ed una cucina deliziosa quanto varia completano il quadro. Il viaggio può essere personalizzato rispetto alle esigenze del cliente.

Viaggio in Armenia e Georgia – info e prezzi

Prezzo indicativo : 2,995 € a persona in pensione completa e camera doppia.

Il prezzo comprende: tasse aeroportuali – ingressi ai siti – visite guidate – trasferimenti interni – tasse locali Prezzo indicativo del viaggio limitato all’armenia : 2.250.- €

NOTA : il viaggio può essere personalizzato limitandolo alla sola Georgia od alla sola Armenia e riducendone la durata ad una settimana.

Viaggio in Armenia e Georgia – programma in sintesi

Primo giorno – Milano-Tbilisi (Georgia)

Sistemazione in albergo e riposo – in tarda mattinata inizio visita guidata alla Capitale ed ai suoi musei

Città Vecchia

Fortezza di Narikala

Cattedrale di Sioni e chiese di Metheki e Anchiskhati

Secondo giorno

Dopo la colazione, partenza per la città di Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia

Visita della cità (Patrimonio UNESCO) e dei suoi monumenti

In serata, ritorno a Tbilisi

Terzo giorno

Dopo la colazione, partenza per Uplistsikhe, città scavata nella roccia e tappa sulla Via della Seta

Visita della città e della chiesa di Atemi Sioni a Gori

In serata, ritorno a Tbilisi

Quarto giorno

Visita della regione di Kakheti

Quinto giorno

Check-out dall’albergo di Tbilisi

Visita al Monastero di Alaverdi e dei complessi archeologici vicini

Passaggio della frontiera con l’Armenia. Cambio della guida e del veicolo

Visto Armeno da ottenere al posto di frontiera.

Vista dei monasteri di Kobayr e Hagpat e della regione montagnosa dove questi monasteri furono costruiti per proteggerli dalle invasioni

In serata, arrivo a Yerevan e sistemazione in albergo

Sesto giorno

Yerevan – Dilijan – Haghartsin – Sevan – Yerevan

Visita al monastero di Haghardzin (12.o secolo)

Gita al lago di Sevan e visita del parco

Settimo giorno

Yerevan – Amberd – Yerevan

La fortezza di Amberd permette di conoscere l’architettura difensiva del Caucaso e di godere di uno dei paesaggi di montagna più suggestivi della regione. Al ritorno, sosta nei villaggi Curdi della regione e tempo libero a Yerevan per acquisti.

Ottavo giorno

In mattinata, completamento della visita di orientamento per conoscere la città

Museo di Matenadaran (Istituto dei Manoscritti Paleocristiani)

Museo etnografico Erebouni

Nono giorno

Yerevan – Echmiadzin – Zvarnost – Garni – Guerard -Yerevan

Visita alla cattedrale di St. Echmiadzin (prima chiesa Cristiana del mondo)

Visita al complesso monumentale di Zvarnosts ed al tempio di Garni, detto il Partenone di Armeniq

Visita al monastero di Guerard

Decimo giorno

Yerevan- Khor Virap – Novarank – Goris

Visita al Monastero di Khor-Virap nella vasta valle di fronte al Monte Ararat

Visita del centro religioso di Noravank (13° – 14° Secolo)

Proseguimento verso Goris e sistemazione in albergo.

Undecimo giorno

Goris – Tatev – Karahunj – Sissian

Il percorso aggira il lago di Sevan dal sud est verso il nord. La zona, talvolta brulla ed arida, talvolta verde e boscosa, è famosa per le sue albicocche e per i liquori di frutta. Particolarmente pittoresco il posto noto come Ponte del Diavolo, dove un ponte naturale congiunge i due dirupi di una gola.

Dodicesimo giorno

Sissian – Selim – Noraduz – Erevan

Questo percorso permette di raggiungere uno dei pochi caravanserragli

ancora visitabili sulla Via della Seta.

Nel cimitero di Noraduz è visibile la più grande collezione di pietre tombali

Armene, le caratteristiche Hagchas, finemente cesellate e con la parte alta ricurva a simulare un inchino di umiltà.

Tredicesimo giorno – Yerevan – Milano

Volo di ritorno in Italia in prima mattinata.

Guarda un esempio di programma di viaggio in Armenia e Georgia, scarica il file PDF